Libro “Sulle orme di Basho”

 “SULLE ORME DI BASHÒ”
 le declinazioni del viaggio in stile Haibùn
di Piètro Tartamèlla ,  La Ruòta Edizioni Collana Cascina Macondo

9788831457002_0_0_626_75

 L’antologìa è la conclusione di un progètto di scrittura creativa realizzato nel 2019 con il contributo dell’UBI (Unione Buddhista Italiana) e con il suppòrto dell’Associazione Hokuzenko di Torino, che ha visto coinvòlti un gruppo di detenuti della casa di reclusione Rodolfo Morandi di Saluzzo, bambini della scuòla elementare Silvio Pèllico di Chièri con le insegnanti Giusy Amitrano (classe 3b) e Valentina Noèro (classe 3a), le classi elementari di Riva Prèsso Chièri con le insegnanti Donatèlla Beltramo (classe 4i), Federica di Maio (classe 4h), Marco Pautasso (classe 4g), studènti dell’Istituto Vittone di Chièri, classe 2CTT, con l’insegnante Silvia Restagno, ragazzi disàbili e alcuni scrittori di Cascina Macondo.
Circa 500 persone coinvòlte che hanno prodotto 150 stòrie di viaggio in stile haibùn, che si conclùdono dunque con un componimento haikù. L’antologia esplòra il viaggio e tutte le sùe possìbili sfaccettature e declinazioni.

Caratterìstica particolare del libro è la sùa stesura con accentazione ortoèpica lineare, precisa scelta editoriale di Cascina Macondo, che consiste nella scrittura della lingua italiana con la règola di accentare obbligatòriaménte non solo le paròle tronche, come normalmente accade, ma anche le paròle sdrùcciole, e di segnalare con l’accènto grave sulle sìllabe tòniche, il suòno apèrto della vocale “è” e della vocale “ò”, trasferèndo così al lettore tutte le informazioni ùtili e necessarie per un’esatta pronuncia della lingua italiana.
Altre particolarità dell’antologìa sono la traduzione in latino di 36 haikù di P. Tartamèlla, a cura di Arianna Sacerdòti docènte di lingua latina all’Università di Nàpoli, e il suggestivo racconto parallèlo, la cornice che Tartamèlla ha creato per legare fra loro i divèrsi racconti.
L’antologìa, esplorando i territòri della Borgata Madonna della Róvere, fornèndo informazioni e curiosità stòriche, coinvolgèndo contadini, allevatori, personaggi caratterìstici della zòna, divènta anche un’interessante fotografìa dei luòghi del Chierese e della Piana di Riva.

Il libro è reperibile in libreria, a Cascina Macondo (www.cascinamacondo.com) e nella sede di Hokuzenko.

ormeBasho-RETRO-COPERTINA

One thought on “Libro “Sulle orme di Basho”

  1. laura luria

    Il libro sembra particolarmente intrigante, ma soprattutto sono molto favorevolmente colpita dall'”ampiezza” (non solo quantitativa..) delle vostre attività. il fare oltre le chiacchiere! Complimenti e buon lavoro!
    laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *