Archivi autore: massi

Prima Sesshin Lunga a Lequio Tanaro (CN)

PRIMA SESSHIN LUNGA DI AGOSTO A LEQUIO TANARO
Da lunedì 8 agosto a sabato 14 agosto ore 15, dopo il pranzo di celebrazione della fine sesshin.
Arrivo lunedì non oltre le 16.  
Quota: 90, più cassa cucina sull’ordine dei 60. Dalla ripresa post pandemia e per gli anni a venire, le cifre raccolte per le sesshin (tranne una piccola cifra-spese per il maestro)  andranno per la ‘casa di Hokuzenko’.
Data la situazione da accampamento, è bene avvisare della vostra eventuale partecipazione.
Oltre agli abiti per la meditazione portatevi abiti da lavoro.
 
Per Hokuzenko, a mani unite
Nanmon
 
Clicca per aprire la mappa:
 
 
Si può arrivare in treno a Mondovì  poi con bus fino a Carrù, dove verremo a prendervi. Si può arrivare il giorno prima della sesshin e ripartire il giorno dopo la fine della sesshin.
 
(Preparatevi: la sesshin si farà SENZA i cellulari. Si darà un numero per eventuali emergenze)
  
Il maestro entrò nella sala di meditazione per tenere il discorso di quella giornata.

Non era ancora l’alba, camminava in mezzo alle due file di monaci seduti, rivolti verso il centro della sala, vestiti di nero, immobili come rocce. Il silenzio era tale che ogni alito di vento che entrava dalle finestre aperte della sala sembrava nascere dalla sala stessa. Ogni passo del maestro  rendeva ancora più denso  il silenzio.
    Quando il maestro arrivò in fondo alla sala si girò. Stava per iniziare il discorso quando il canto di un uccello,  improvvisamente echeggiò nella  sala.
    Il maestro continuò a stare in silenzio. Il canto dell’uccello inondava ogni cosa.
Poi finì.
    Il maestro disse: “Per oggi il discorso è finito”.

 
Per chi volesse partecipare all’avventura della nascente CASA DI HOKUZENKO: iban
La casa di Hokuzenko
IT52K0501801000000016978967
 

DOMUS APRILIA

Domus Aprilia presentazione

 

 

 

 

 

 

 

Ciascun essere umano «abita da qualche parte», ma i modi e i luoghi dell’abitare cambiano.

Quando ci sentiamo a casa?

Come si sente chi una casa non ce l’ha?

Come si sente chi si trova a vivere in una struttura come quella carceraria?

E una persona disabile che vive in una comunità alloggio?

E chi ha lasciato per necessità la propria casa in un paese lontano ed è temporaneamente ospite di un social-housing nella provincia di Torino?

Un cittadino figlio di immigrati dove si sente a casa e che cosa lo fa sentire a casa?

Sentirsi a casa è sempre un’esperienza positiva o possiamo sentirci a casa anche se in questo luogo che chiamiamo casa non stiamo bene?

Sono le domande a cui proveremo a rispondere insieme durante le attività di questo progetto di Cascina Macondo, svolto in collaborazione con Hokuzenko, con il contributo dell’Unione Buddhista Italiana.

Saranno coinvolte persone che vivono situazioni abitative differenti: un gruppo di detenuti del carcere di alta sicurezza R.Morandi di Saluzzo, varie scuole (elementari, medie e superiori), alcuni gruppi di persone diversamente abili, persone ospiti di un social housing o cittadini senza fissa dimora e chiunque, dopo aver compreso le finalità del progetto, voglia partecipare.

Per informazioni rivolgersi a hokuzenko@zentorino.org

Zhiyi – Breve manuale sulla meditazione di calma e di visione profonda

Breve manuale sulla meditazione di calma e di visione profonda

Per la sua chiarezza e completezza questo manuale, scritto tra il 575 e il 585, è uno dei più importanti testi introduttivi alla meditazione creati nel corso di 2000 anni di Buddhismo cinese.

Questo testo include in forma condensata l’intera gamma degli insegnamenti necessari e l’indicazione di ciò che deve essere evitato per praticare correttamente – ancor oggi – la meditazione buddhista.

L’autore è il famoso maestro di meditazione, Ṇramaṇa Zhiyi (538-597 d.C.), uno dei più brillanti e famosi nella storia del Buddhismo cinese, un monaco molto abile nell’esegesi testuale su numerose opere.

Abbiamo ritenuto utile fornire al praticante italiano la versione nella sua lingua, in modo da agevolarlo nella lettura e nella messa in pratica degli insegnamenti.

Questa versione è stata redatta dal confronto di più traduzioni in inglese e francese, con verifica del testo cinese per le parti discordanti.

A cura di Angela Crosta

 

(clicca il link sottostante per aprire il testo)

https://www.zentorino.org/wp-content/uploads/2020/07/Zhiyi_-Breve-manuale-sulla-meditazione-di-calma-e-di-visione-profonda-2021.pdf