Sesshin ottobre 2021 SHO TAI JI (Lequio Tanaro CN)

Sesshin di ottobre 2021 a SHO TAI JI  (Lequio Tanaro)

Sabato 30 ottobre

Sacco a pelo, due tazze 2 tovaglioli

Si può arrivare dal venerdì 29

Link GOOGLE MAP

( uscita Fossano- Benevagienna- Lequio- Borgata Costamagna-Via Piano Canà ultima cascina)

 E’ detto che coloro i quali sono veramente nella Via non discutono i giudizi degli altri. Questo non significa che danno giudizi ma li sopprimono; significa che non vedono le persone in termini di sé e di altro. Il terzo patriarca dello zen disse: “Nel regno dell’essere come è, non vi è altro e non vi è sé.”

Dice una scrittura: “La natura della realtà è come un oceano; non bisogna dire che vi è ragione o torto.”
Se si considera il mondo in termini di distinzioni fra altro e sé, inevitabilmente si danno giudizi di giusto e sbagliato, non si è veri praticanti della Via, anche se ci si trattiene dall’esprimere le proprie opinioni. Piuttosto che trattenersi dal discutere i giudizi degli altri, pertanto, gli studenti di Buddismo dovrebbero voltarsi e riflettere: ” Chi è che parla di giusto o sbagliato negli altri?”

Una scrittura dice che “bisogna considerare la costituzione fisica come il proprio corpo e considerare i riflessi dei dati sensoriali come la propria mente.” Il significato di queste affermazioni è che ciò che le persone comuni ritengono essere il proprio sé non è il vero sé. E se non sai cosa sia il tuo vero sé, non puoi neanche vedere gli altri come sono veramente. Così se le tue idee di sé e di altro sono entrambe non vere, come puoi giudicare il giusto e lo sbagliato?

Muso Kokushi

A mani unite

Per Hokuzenko

Nanmon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *